Si ringrazia per il contributo fotografico il sito www.grifobianco.org che mantiene viva la tradizione storica e culturale di Sigillo grazie alla supervisione dello storico Giuseppe Pellegrini.